Ase presenta i nuovi lettori portatili RFID “A8C71” e “A8C72”

Ase presenta i nuovi lettori portatili RFID “A8C71” e “A8C72”

ASE, azienda di riferimento nella proposta di componenti professionali per l’identificazione automatica, presenta i nuovi lettore A8C71 e A8C72, lettori portatili RFID HF-UHF-Barcode, ideati per applicazioni logistiche e/o industriali.
I lettori portatili A8C7X garantiscono robustezza, praticità, leggerezza e protezione IP65. Adatti a resistere alle cadute e ad ambienti gravosi come l’industriale o da esterno, come si richiede, per esempio, per la “Raccolta Rifiuti Differenziata”.
Con sistema operativo Android, il suo integrato processore Quand-core e sistemi di comunicazione 4G, Wi-Fi e Bluetooth, puoi trovare questi dispositivi facili da implementare nelle svariate esigenze industriali.
A8C71 può contenere al suo interno, insieme al sistema NFC(di Default), anche il modulo RFID UHF con antenna circolare, raggiungendo distanze di lettura/scrittura di circa 1m.
A8C72 come il lettore A8C71 può avere al suo interno un modulo RFID UHF, ma grazie all’antenna circolare, posta esternamente al corpo del lettore, e al modulo RFID Impinj R2000 si riescono a garantire prestazioni elevate con letture fino a 10m di distanza.
In entrambi i portatili, vi è possibile inserire all’interno lettori di barcode 1D o 1D/2D, lettori di impronte e scanner IRIS.
Sono disponibili anche molteplici e differenti accessori, per rendere l’uso quotidiano dei portatili, semplice, pratico e produttivo, all’operatore chiamato a fornire il servizio richiesto.